Oracle potrebbe diventare partner di TikTok negli Stati Uniti

Secondo il Wall Street Journal, la società informatica Oracle sarà il nuovo partner tecnologico di TikTok per le attività dell’app negli Stati Uniti. Il 13 settembre Microsoft aveva annunciato che TikTok aveva respinto la sua offerta. Non è ancora chiaro se la scelta di Oracle come partner tecnologico da parte di TikTok significhi anche l’acquisizione di una quota di maggioranza dalla società proprietaria dell’app, la cinese ByteDance. La cessione del controllo dell’app ad aziende statunitensi per le attività nel paese è diventata impossibile da evitare per ByteDance dopo due ordini esecutivi del presidente Donald Trump.

Il primo, firmato lo scorso 6 agosto, vietava a qualsiasi persona o azienda statunitense di avere rapporti commerciali con ByteDance. Nell’ordine esecutivo, Trump sosteneva che TikTok fosse una minaccia per gli Stati Uniti a causa degli stretti e opachi legami che la società ByteDance ha con il governo cinese e per la grande quantità di dati raccolti dall’app sui suoi utenti americani. Nel secondo, del 15 agosto, dava 90 giorni di tempo a ByteDance per cedere il controllo del social network negli Stati Uniti.

(Mario Tama/Getty Images)