• Cultura
  • mercoledì 2 Settembre 2020

Il principe Harry e sua moglie Meghan hanno firmato un contratto di produzione con Netflix

Mercoledì 2 settembre il principe Harry del Regno Unito e sua moglie Meghan Markle hanno annunciato di aver fondato una società di produzione e di aver firmato un contratto con Netflix per la realizzazione di documentari, docu-serie, lungometraggi e programmi per bambini.

Il duca e la duchessa di Sussex hanno commentato questa nuova attività professionale spiegando al New York Times che il loro obiettivo sarà «creare contenuti che informino ma anche diano speranza. In qualità di neo-genitori anche per noi è importante realizzare programmi per le famiglie». È possibile che in futuro Harry e Meghan possano comparire all’interno di documentari prodotti dalla coppia, ma l’ex attrice ha già chiarito che non ritornerà a recitare.

Lo scorso gennaio, dopo l’annuncio di voler diventare più indipendenti dalla famiglia reale britannica, il principe Harry d’Inghilterra e Meghan Markle avevano trovato un accordo con la famiglia reale e la regina Elisabetta: avevano rinunciato a usare i loro titoli reali, a rappresentare formalmente la regina, a partecipare a eventi di rappresentanza e a ricevere alcun tipo di compenso dalla corona.

(AP Photo/Frank Augstein)