(Christian Charisius/dpa / ANSA)

Weekly Beasts

Gli animali che valeva la pena fotografare questa settimana sono alle prese con il caldo di Ferragosto, come tutti noi

(Christian Charisius/dpa / ANSA)

Il mondo animale, Sapiens compresi, si sta difendendo come può da questo torrido weekend ferragostano: ippopotami a pelo d’acqua, ghiaccioli succhiati dalle scimmie ragno, spruzzi, schizzi, tuffi di tigri, ottarine e orsi che stramazzano, arresi. Vi auguriamo di avere l’aplomb degli ibis bianchi di Shanghai ma noi ci sentiamo più vicini al babirusso sbracato nel fango. Di qualsiasi cosa sia fatta la vostra scorza – pelle o pelo, penne o squame – che nessuna sia, però, così massiccia da impedirvi un morbido abbraccio, come quello di una panda e del suo cucciolo.

– Leggi anche: Ad alcuni animali negli zoo mancano le persone

Reminder: procrastinare è inutile, giocate e basta