• Sport
  • lunedì 10 Agosto 2020

Tania Cagnotto ha annunciato il ritiro

La tuffatrice Tania Cagnotto ha deciso di ritirarsi dall’attività agonistica. L’8 agosto ha annunciato di essere incinta per la seconda volta e che quindi non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo che sono state rinviate al 2021 a causa del coronavirus. Per Tania Cagnotto, che è stata la prima tuffatrice italiana a vincere un oro mondiale (a Kazan, nel 2015, dal trampolino da tre metri) e una medaglia olimpica individuale (bronzo a Rio de Janeiro, nel 2016, dal trampolino da un metro), sarebbero state le seste Olimpiadi.

«So che molti di voi volevano vedermi ancora una volta sul trampolino – ha scritto Cagnotto nel post in cui ha annunciato il ritiro – e mi spiace di avervi deluso ma in questo lockdown, come sarà successo a tanti altri, ho avuto tempo di riflettere e capire cosa fosse più importante per me. Non avevo più quella forza di volontà (che per 20 anni mi ha guidato) di impegnarmi e sacrificarmi nel modo in cui un’Olimpiade lo richiede! Ho sempre onorato tutte le Olimpiadi e non potevo non farlo anche questa volta».

(Abozzi/Pacific Press via ZUMA Wire/ANSA)