Il servizio di Garmin che serve a registrare i percorsi di runner e ciclisti ha smesso di funzionare

Dalla sera del 22 luglio il sito e la app Garmin Connect non sono raggiungibili. Garmin Connect, che funziona con gli orologi da fitness prodotti dalla società statunitense Garmin, è utilizzato da milioni di runner e ciclisti in tutto il mondo per tracciare, memorizzare, analizzare e condividere i loro percorsi di allenamento.

Garmin, che oltre agli orologi per il fitness produce anche rilevatori GPS, ha scritto su Twitter che l’interruzione del servizio riguarda anche i call center dell’azienda che non può ricevere chiamate, e-mail o chat online. Garmin ha scritto che sta «lavorando per risolvere il problema il più rapidamente possibile» e si scusa per l’inconveniente.

Secondo alcuni siti americani il malfunzionamento dell’app e del sito potrebbe essere dovuto a un attacco hacker, ma l’azienda non ha confermato. Anche FlyGarmin, servizio di supporto alla navigazione utilizzato da alcune compagnie aeree, ha smesso di funzionare.

garming.com