• Mondo
  • sabato 18 Luglio 2020

È stato arrestato Yves Rausch, l’uomo in fuga da domenica nella Foresta Nera

La polizia tedesca ha rintracciato e arrestato Yves Rausch, l’uomo in fuga da domenica scorsa nei pressi di Oppenau, nella Foresta Nera, dopo che aveva disarmato quattro agenti che lo avevano fermato per un controllo. Rausch è stato trovato nascosto in un cespuglio armato di quattro pistole e un’ascia. Oltre duemila agenti sono stati impegnati nelle ricerche.

Già prima degli eventi di questi giorni, Rausch era noto nella zona di Oppenau come «un tipo eccentrico» che «indossava spesso, anche nei giorni più caldi, un pesante cappotto nero». Non era però considerato un personaggio pericoloso. I tabloid di mezzo mondo – e i giornali italiani – lo avevano definito “il Rambo della Foresta Nera”.

(Alexander Scheuber/Getty Images)