• Mondo
  • venerdì 22 Maggio 2020

Jean-Francois Van Boxmeer, ex CEO di Heineken, sarà il nuovo presidente di Vodafone

Il manager belga Jean-Francois Van Boxmeer sarà il nuovo presidente di Vodafone, la multinazionale di telefonia mobile e fissa che ha partecipazioni in 25 paesi, in 16 dei quali opera con il proprio marchio. Van Boxmeer prenderà il posto di Gerard Kleisterlee, che ha guidato l’azienda dal 2011.

– Leggi anche: L’emissione di titoli di stato italiani con scadenza a 5 anni ha raccolto la cifra più alta di sempre, 22,3 miliardi di euro

Van Boxmeer è stato per 15 anni amministratore delegato della Heineken, il secondo produttore di birra al mondo. Già nello scorso febbraio l’azienda aveva comunicato che avrebbe lasciato la guida della società per cui lavorava dal 1984. Il nuovo CEO di Heineken sarà Dolf van den Brink, attualmente direttore per la regione Asia-Pacifico. Van Boxmeer, secondo Bloomberg, assumerà prima, dal 28 luglio, il ruolo di direttore non esecutivo, per poi diventare presidente da novembre.

Jean-Francois Van Boxmeer con la direttrice finanziaria di Heineken Laurence Debroux durante un'assemblea degli azionisti della multinazionale, ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, il 20 aprile 2017 (ANSA/EPA/KOEN VAN WEEL)