• Mondo
  • venerdì 22 Maggio 2020

Dall’8 giugno chi entrerà nel Regno Unito dovrà stare in isolamento per 14 giorni

Dall’8 giugno chiunque entrerà nel Regno Unito dovrà stare in isolamento per 14 giorni. Lo ha comunicato oggi il governo britannico, spiegando che la misura resterà in vigore per almeno tre settimane e che dopo questo periodo si deciderà se mantenerla o meno. Chi arriverà nel Regno Unito dall’estero dovrà quindi comunicare l’indirizzo a cui, per le successive due settimane, dovrà essere reperibile. La multa prevista per chi dovesse violare l’isolamento potrà arrivare a un massimo di circa 1.300 euro. Dall’obbligo saranno esentati alcuni lavoratori (per esempio gli operatori sanitari, gli autisti di camion e i diplomatici) e i viaggiatori provenienti da alcune isole britanniche.

Al momento nel Regno Unito i casi accertati di contagio da coronavirus sono più di 250mila, e più di 35mila i morti.

– Leggi anche: Dal 3 giugno si potrà entrare in Italia dall’Unione Europea senza periodo di isolamento

(Oli Scarff/Getty Images)