• Mondo
  • domenica 19 Aprile 2020

Dal 27 aprile la Spagna permetterà ai bambini di uscire dalle loro case

Sabato sera il primo ministro spagnolo Pedro Sánchez ha annunciato che dal 27 aprile le restrizioni per il coronavirus che riguardano i bambini saranno ammordibite. In determinate circostanze i bambini potranno uscire di casa e «respirare un po’ di aria fresca», ha detto Sánchez.

Sanchez ha aggiunto che chiederà al Parlamento di estendere fino al 9 maggio le restrizioni al momento in vigore, e che secondo i piani attuali le misure saranno progressivamente allentate a partire dall’11 maggio. Per ora non sono stati comunicati i modi in cui sarà concesso ai bambini e ai genitori di uscire dalle rispettive case.

La dichiarazione dello stato di allarme del governo spagnolo, dopo la quale è stato imposto alla popolazione di rimanere in casa per ridurre i contagi da coronavirus, era stata il 14 marzo. In Spagna i casi confermati di coronavirus sono stati quasi 200mila, con oltre 20mila morti.

Le cose da sapere sul coronavirus

(Mariscal / EFE Agency – Pool / Getty Images)