• Mondo
  • mercoledì 15 Aprile 2020

Oggi in Danimarca i bambini fino a 11 anni sono tornati a scuola

Stamattina in Danimarca i bambini fino a 11 anni sono tornati nelle scuole materne e primarie in tutto il paese. Il governo danese è stato il primo in Europa ad allentare le restrizioni sull’istruzione per il contenimento del contagio da coronavirus. Il primo ministro Mette Frederiksen ha dato il benvenuto ai bambini che sono tornati in una scuola nella capitale Copenaghen.

Oltre a essere la prima a riaprire le scuole, la Danimarca era stata anche tra i primi paesi in Europa a imporre il blocco, con la chiusura ordinata il 12 marzo. I numeri dei contagiati hanno rallentato parecchio nelle ultime settimane, ma la decisione di riaprire le scuole è stata giudicata da alcuni abbastanza rischiosa. «Siamo tutti un po’ nervosi e dovremo assicurarci di attenerci alle norme igieniche», ha detto alla BBC Elisa Rimpler del BUPL, l’Unione danese per la prima infanzia e gli educatori della gioventù.

Finora la Danimarca ha registrato 299 morti e 6.681 casi positivi, sebbene si sospetta che i contagi siano molti di più. La Danimarca è stata comunque elogiata per la sue restrizioni tempestive, e la sua strategia di lotta al coronavirus è stata paragonata da alcuni a quella della Corea del Sud.

Le cose da sapere sul coronavirus

(Philip Davali/Ritzau Scanpix)