• Italia
  • lunedì 6 Aprile 2020

Anche in Toscana sarà obbligatorio indossare la mascherina protettiva nei luoghi pubblici

Il presidente della Toscana Enrico Rossi ha firmato un’ordinanza che renderà obbligatorio l’uso di mascherine monouso per contenere l’epidemia da coronavirus. Le mascherine saranno obbligatorie, entro sette giorni da oggi, in tutti gli ambienti pubblici o privati in cui è necessaria la distanza sociale di 1,8 metri. «Questo dispositivo di protezione che è in distribuzione a cura dei comuni gratuitamente», ha detto Rossi in un video pubblicato su Facebook, «consente una prevenzione primaria che in piena emergenza il sistema sanitario regionale deve garantire». Rossi ha aggiunto che è già in corso la distribuzione gratuita di 8 milioni e mezzo di mascherine chirurgiche monouso, che verrà effettuata casa per casa.

Rossi ha specificato che la mascherina non autorizza a uscire di casa liberamente, cosa che resta possibile solo in caso di necessità (come per andare a fare la spesa) o per questioni inderogabili di lavoro o di salute. Prima della Toscana già la Lombardia aveva emesso un’ordinanza simile, mentre in Veneto, Friuli Venezia Giulia e Valle d’Aosta le mascherine sono obbligatorie solo all’interno degli esercizi commerciali.

(LaPresse - Jennifer Lorenzini)