Da domani in Lombardia sarà obbligatorio usare una mascherina o una sciarpa quando si esce di casa

Da domani, domenica 5 aprile, e almeno fino al 13 aprile in Lombardia sarà obbligatorio coprire naso e bocca con una mascherina o «anche attraverso semplici foulard e sciarpe» quando si esce di casa.

L’obbligo sarà introdotto domani da un’ordinanza del presidente della Lombardia Attilio Fontana, ma è stato anticipato oggi pomeriggio dalla Regione. Oltre alla regola sulle mascherine l’ordinanza estenderà le misure attualmente in vigore introdotte con l’ordinanza regionale del 21 marzo. Tra le altre cose specifica che si potranno acquistare prodotti di cartoleria come penne e quaderni nei negozi che vendono alimentari o beni di prima necessità già aperti, come i supermercati. Sarà permessa anche la vendita di fiori e piante con consegna a domicilio. L’ordinanza obbliga gli esercizi commerciali aperti a «fornire i propri clienti di guanti monouso e soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani».

I messaggi contraddittori sulle mascherine

Un uomo e il suo cane nel parco Affori, a Milano, il 3 aprile 2020 (ANSA/MATTEO CORNER)