• Mondo
  • giovedì 2 Aprile 2020

La convention del Partito Democratico statunitense è stata rinviata da luglio ad agosto per via del coronavirus

La convention del Partito Democratico statunitense, con cui la prossima estate verrà ufficialmente scelto lo sfidante di Donald Trump alle elezioni di novembre, è stata rinviata da luglio ad agosto per via del coronavirus. La decisione è stata annunciata giovedì dal Partito Democratico, dopo che mercoledì lo aveva chiesto pubblicamente Joe Biden, ex vicepresidente e favorito per la vittoria delle primarie ancora in corso. La convention si terrà a Milwaukee, in Wisconsin, a partire dal 17 agosto.

Il rinvio della convention è stato deciso nella speranza che per agosto sarà rientrata almeno in parte l’emergenza legata all’epidemia da coronavirus e che quindi l’evento possa tenersi in condizioni più normali.

E le primarie dei Democratici americani?

Joe Biden e Bernie Sanders si salutano prima di un confronto televisivo il 15 marzo (AP Photo/Evan Vucci)