(EPA/KEVIN SCHREIB)
  • Mondo
  • sabato 28 Marzo 2020

Le foto dell’aereo con cui sono stati trasferiti sei pazienti italiani in Germania

È un aereo attrezzato per l'evacuazione di feriti gravi: nei prossimi giorni servirà a trasferire altre quattro persone

(EPA/KEVIN SCHREIB)

Sei pazienti italiani affetti da Covid-19 sono stati trasferiti dall’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in Germania. La Germania è il primo paese straniero a offrire all’Italia il trasferimento di persone affette da Covid-19 verso i propri ospedali.

Il trasferimento è avvenuto questa mattina con un aereo militare tedesco, un Airbus A310 MedEvac, che è attrezzato per l’evacuazione di feriti gravi e dispone di sei postazioni di terapia intensiva. I sei pazienti sono atterrati a Colonia, e verranno ricoverati nei reparti di terapia intensiva degli ospedali di Colonia, Bonn e Bochum. Per i prossimi giorni sono previsti altri trasferimenti: altri quattro pazienti italiani e quattro cittadini francesi verranno portati in Germania per essere curati negli ospedali della Renania Settentrionale-Vestfalia.