È morto il fumettista Albert Uderzo, disegnatore di “Asterix”

È morto all’età di 92 anni Albert Uderzo, fumettista francese noto soprattutto per aver realizzato i disegni della serie Asterix. Uderzo nacque il 25 aprile del 1927 a Fismes, da immigrati italiani, con il nome di Alberto Aleandro Uderzo. Dopo i primi studi giovanili di disegno, all’inizio degli anni Cinquanta conobbe l’autore René Goscinny, con cui iniziò a collaborare alla realizzazione di alcune strisce. Nel 1959 i due crearono infine Asterix, una serie ambientata in un villaggio di Galli che si ribella strenuamente all’invasione dei Romani.

La serie apparve per la prima volta sul giornale per ragazzi Pilote, ed ebbe subito un enorme successo, tanto che i personaggi di Asterix finirono per essere inclusi nella testata del giornale. Le strisce pubblicate su Pilote vennero raccolte nel 1961 in un primo albo, intitolato Asterix il Gallico. Uderzo e Goscinny continuarono a lavorare insieme fino alla morte di quest’ultimo, realizzando in tutto 24 albi di Asterix. In seguito Uderzo proseguì a lavorare da solo, realizzando altri 9 albi, prima di decidere di ritirarsi.

(AP Photo/Olivier Boitet)