• Sport
  • lunedì 9 Marzo 2020

Il torneo di tennis di Indian Wells è stato cancellato per via del coronavirus

Il torneo di tennis di Indian Wells è stato cancellato per via del coronavirus (SARS-CoV-2): è uno dei tornei più importanti al mondo, che si gioca ogni anno in California, e avrebbe dovuto cominciare oggi. La decisione di cancellare il torneo è stata presa domenica sera dopo che le autorità sanitarie della contea di Riverside – dove si trova Indian Wells, nel sud della California – avevano dichiarato un’emergenza sanitaria per via della diffusione del coronavirus.

La California è uno degli stati americani più colpiti dal coronavirus e gli organizzatori del torneo avevano già annunciato misure eccezionali per il torneo, per proteggere giocatori e spettatori. Il peggioramento della situazione avrebbe però reso necessario giocare il torneo senza pubblico, e gli organizzatori hanno preferito cancellare del tutto il torneo. Indian Wells è fin qui la più importante manifestazione sportiva statunitense ad essere cancellata per via del coronavirus: gli organizzatori hanno detto che proveranno a organizzare il torneo più avanti nella stagione se le condizioni lo permetteranno.

Le cose da sapere sul coronavirus

Lo stadio principale del torneo di Indian Wells (Harry How/Getty Images)