• Mondo
  • giovedì 5 Marzo 2020

È fallita la compagnia aerea britannica Flybe

Giovedì la compagnia aerea britannica Flybe ha dichiarato di essere entrata in amministrazione controllata a causa dei gravi problemi economici sofferti negli ultimi tempi e di aver cancellato con effetto immediato tutti i propri voli.

Flybe era nata nel 1979 come Jersey European Airways e nel 2019 era stata rilevata dal consorzio Connect Airways, sostenuto da Virgin Atlantic e Stobart Aviation: era una delle maggiori compagnie low-cost britanniche e operava su più 200 rotte in 15 paesi europei, ma da diverso tempo era in grosse difficoltà economiche.

Secondo quanto riferito dal CEO Mark Anderson, l’epidemia del coronavirus (SARS-CoV-2) delle ultime settimane ha reso la situazione ancora più grave, provocando un drastico calo delle prenotazioni, e costringendo l’azienda a terminare tutte le operazioni.

Le cose da sapere sul coronavirus

(Matt Cardy/Getty Images)