• Sport
  • sabato 29 Febbraio 2020

Juventus-Inter è stata rinviata al 13 maggio

Era una partita di Serie A importante e attesa, e doveva giocarsi domani sera a porte chiuse a Torino: ne sono state rinviate anche altre quattro

La partita di Serie A prevista inizialmente per domenica sera tra Juventus e Inter è stata rinviata a mercoledì 13 maggio, insieme a Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Udinese-Fiorentina, per via delle precauzioni applicate in questi giorni in tutto il Nord Italia in seguito alla diffusione del coronavirus (SARS-CoV-2). Juventus-Inter, che si giocherà all’Allianz Stadium di Torino, doveva tenersi a porte chiuse su decisione della Lega Serie A, così come le altre partite in programma in Lombardia, Emilia-Romagna e Friuli-Venezia Giulia.

Negli ultimi giorni si era però discusso a lungo se rinviare Juventus-Inter, tra le altre cose perché i biglietti erano già stati venduti e perché la dirigenza della Juventus era contraria all’idea di giocarla senza tifosi. È una delle partite più attese e importanti dell’ultima fase del campionato di Serie A, visto che Juventus e Inter sono, insieme alla Lazio, le squadre che si stanno giocando punto a punto la vittoria finale. Per il 13 maggio era prevista inizialmente la finale di Coppa Italia, che però è stata spostata al mercoledì successivo, il 20 maggio.

(Emilio Andreoli/Getty Images)