• Italia
  • martedì 25 Febbraio 2020

Il Salone del Mobile di Milano è stato rinviato a giugno per via del coronavirus

Il Salone del Mobile di Milano, uno dei più importanti eventi a livello mondiale per l’arredamento e il design, è stato rinviato a giugno per via della diffusione del coronavirus (SARS-CoV-2). Originariamente avrebbe dovuto essere dal 21 al 26 aprile, invece si terrà tra il 16 e il 21 di giugno. La notizia è stata data martedì dal sindaco di Milano Giuseppe Sala, dopo un incontro con gli organizzatori del Salone del Mobile.

Il Salone del Mobile è una grande fiera di arredamento e design, che da qualche anno si tiene nei padiglioni fieristici di Rho, poco fuori Milano. Il Salone, che viene organizzato dal 1961, attira migliaia di persone ogni anno, mentre moltissime altre arrivano in città per gli eventi del Fuorisalone: feste, premiazioni, installazioni, esposizioni artistiche e altri eventi organizzati negli stessi giorni in centro città.

Leggi anche: Gli ultimi aggiornamenti sul coronavirus in Italia.

La cerimonia d'inaugurazione del Salone del Mobile 2019. (ANSA / MATTEO BAZZI)