• blog
  • lunedì 24 Febbraio 2020

La newsletter del Post sul coronavirus

Per aggiornare e informare sulle cose da sapere e su quelle da capire: visto che ce n'è evidentemente bisogno

A vederla da una redazione, l’emergenza coronavirus (stavolta un’emergenza che ha senso chiamare emergenza) ci rivela quante cose abbiamo bisogno di capire meglio – noi stessi come lettori – e quante cose hanno bisogno di essere spiegate meglio, da noialtri come Post. Ci facciamo domande, leggiamo domande, cerchiamo ogni giorno di mettere insieme risposte oppure di spiegare – quando le risposte non ci sono – che certe risposte non ci sono.

Questo lavoro di chiarezza e informazione ha ricevuto grandi interessi e attenzioni da parte dei lettori, in questi giorni. Per questa ragione ci è sembrata una buona idea raccogliere ogni giorno, a fine pomeriggio, gli aggiornamenti, i chiarimenti e le spiegazioni utili. Le cose da sapere e le cose da capire. In una newsletter, quotidiana, fino a che sarà utile. Prima smettiamo, meglio sarà.

È gratuita e aperta a tutti, la prima è stato mandata oggi per primi agli abbonati del Post ma si può leggerla qui.

 

Se volete riceverla, potete iscrivervi qui.