• Mondo
  • giovedì 6 Febbraio 2020

Thomas Kemmerich, eletto governatore della Turingia con i voti di Afd, ha detto che si dimetterà

Thomas Kemmerich, da poco eletto governatore della Turingia, stato della Germania centro-orientale, anche grazie ai voti del partito di estrema destra Afd, ha detto che si dimetterà, così da rendere possibili nuove elezioni. «Le dimissioni sono inevitabili», ha detto.

Kemmerich, politico del Partito Liberale Democratico (Fdp), era stato eletto nuovo governatore della regione dal parlamento locale. Per Kemmerich avevano votato il suo partito e alcuni deputati dei Cristiano-democratici (Cdu), il partito della cancelliera Angela Merkel; ma il voto decisivo era arrivato dai deputati del partito di estrema destra Afd, che fino alla votazione precedente aveva sostenuto un candidato indipendente. Era la prima volta che un politico sostenuto da un partito di estrema destra veniva nominato governatore della Germania.

Thomas Kemmerich (AP/Martin Schutt/dpa-Zentralbild/dpa)