Da una scena di "Ragazze a Beverly Hills"

Ora Consumismi è anche una newsletter

Aperta a tutti e gratuita, per parlare delle cose che compriamo e di dove le compriamo: arriverà ogni mercoledì e ci si iscrive qui

Da una scena di "Ragazze a Beverly Hills"

Dal 2017 il Post ha una sezione che si chiama Consumismi ed è dedicata alle cose che compriamo: proviamo prodotti, li confrontiamo con altri per cercare di capire quali siano i più convenienti e ci facciamo venire un sacco di idee per fare i regali e aiutare che è a corto di ispirazione (siamo molto forti sul Natale, ma non scherziamo nemmeno sul resto). E poi segnaliamo sconti interessanti e cerchiamo di raccontare e spiegare cosa succede nel mondo dello shopping su internet.

Da questa settimana Consumismi è anche una newsletter, settimanale e gratuita, che arriverà ogni mercoledì, dopo pranzo. Dentro ci saranno aggiornamenti su tutti gli articoli della sezione Consumismi, racconti su quello che succede in redazione intorno a quegli articoli, consigli su altre cose interessanti da leggere e anticipazioni di cose su cui stiamo lavorando. In tantissimi si erano già abbonati alla newsletter di Natale di Consumismi e molti di loro ci hanno chiesto di andare avanti: tutti gli altri, per iscriversi, possono partire da qui. A mercoledì!

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.