• Mondo
  • domenica 12 Gennaio 2020

Almeno 11 migranti, tra cui 8 bambini, sono morti al largo di Cesme, in Turchia

Almeno 11 migranti, tra cui otto bambini, sono morti in seguito all’affondamento di una barca al largo di Cesme, in Turchia. Secondo le prime informazioni, l’affondamento è avvenuto nella serata dell’11 gennaio e la barca era probabilmente diretta verso l’isola greca di Chio, molto vicina alla costa turca. Al momento non è nota la nazionalità dei migranti morti. Sempre ieri, almeno 12 migranti sono morti nel naufragio di un’imbarcazione vicino all’isola greca di Paxi.

(Alexander Koerner/Getty Images)