• Media
  • giovedì 9 gennaio 2020

Il videogioco che in tanti hanno spacciato come video della morte di Suleimani

Un video sta circolando in tv e sui giornali, spacciato per quello che decisamente non è

Sta circolando sui media italiani un video presentato come “il video dell’uccisione di Qassem Suleimani” che invece è la scena di un videogioco. Il video è stato mostrato mercoledì sera durante la trasmissione di La7 Atlantide, e ripreso poi da Libero e RaiNews24, sempre presentato come “Le immagini dell’uccisione del generale Suleimani”. Successivamente il sito di Atlantide ha rimosso il video, mentre il sito di RaiNews24 ha cambiato il titolo del suo articolo in: “Il falso video della morte di Suleimani”.

Il video in questione è in realtà una scena di un videogioco, AC-130 Gunship Simulator – Convoy engagement, come ha scritto il divulgatore e fact-checker Paolo Attivissimo.

Qassem Suleimani è stato ucciso la settimana scorsa dagli Stati Uniti in un attacco coi droni all’aeroporto internazionale di Baghdad, la capitale irachena. Era il capo delle forze Quds, corpo speciale delle Guardie Rivoluzionarie iraniane incaricato di compiere operazioni all’estero: negli ultimi anni si era occupato di coordinare l’azione iraniana in diverse crisi del Medio Oriente, tra cui la guerra in Siria e la più recente repressione delle proteste antigovernative irachene da parte delle milizie sciite filo-iraniane presenti in Iraq.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.