• Mondo
  • martedì 17 Dicembre 2019

Sono state identificate tutte le persone morte nell’eruzione del vulcano in Nuova Zelanda

La polizia della Nuova Zelanda ha detto di aver identificato tutte le persone morte nell’eruzione sull’isola vulcanica di White Island, avvenuta la scorsa settimana. Al momento dell’eruzione sull’isola c’erano 47 persone, 16 delle quali sono morte, mentre 2 risultano ancora disperse. I morti accertati sono 11 australiani, 1 neozelandese e tre statunitensi: l’identità di una persona morta in ospedale in seguito alle ferite riportate non è stata resa pubblica. Il più giovane aveva 13 anni, mentre il più anziano ne aveva 53. Le due persone disperse sono invece una donna australiana e un uomo neozelandese, e la polizia ha detto che le ricerche sono ancora in corso.

(AP Photo/Mark Baker)