• Italia
  • lunedì 2 dicembre 2019

Domani Marcello Dell’Utri tornerà libero

Marcello Dell’Utri, co-fondatore di Forza Italia condannato a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, tornerà libero domani dopo aver scontato la sua pena e aver beneficiato della scarcerazione anticipata. Dell’Utri era stato arrestato da latitante in Libano nel 2014 dopo la conferma definitiva della condanna della Corte di Cassazione: aveva passato quattro anni in carcere prima di essere trasferito ai domiciliari per motivi di salute, nel luglio 2018.

Dell’Utri ha 78 anni ed è stato per molti anni un importante manager di Publitalia, la società che raccoglieva la pubblicità per il gruppo Mediaset (che all’epoca si chiamava ancora Fininvest). Nel 1993 contribuì a fondare Forza Italia ed è stato tra i suoi principali organizzatori. Dal 1996 al 2013 fu sempre in Parlamento, prima come deputato, poi come parlamentare europeo e a partire dal 2001 come senatore (sempre in Forza Italia o nel Popolo della Libertà).

Marcello Dell'Utri (ANSA/LA7)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.