• Mondo
  • venerdì 29 Novembre 2019

Donald Trump dice che i talebani vogliono riprendere i negoziati di pace con gli Stati Uniti

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in occasione del Giorno del Ringraziamento è andato per la prima volta in visita ufficiale in Afghanistan, nella base statunitense di Baghram. Durante la visita, Trump ha annunciato che i negoziati di pace tra talebani e Stati Uniti, interrotti bruscamente lo scorso settembre quando sembravano essere arrivati a un punto di svolta, verranno riavviati: «I talebani vogliono un accordo. Vedremo se lo vogliono davvero, dev’essere un accordo vero», ha detto Trump. L’annuncio arriva a pochi giorni dalla liberazione da parte dei talebani di due professori dell’Università Americana dell’Afghanistan (un americano e un australiano) che tenevano in ostaggio da tre anni, in cambio del rilascio di tre importanti miliziani che erano stati arrestati dal governo afghano. Nella sua visita Trump ha anche incontrato il presidente afghano Ashraf Ghani, a cui ha confermato la sua intenzione di ridurre l’impegno statunitense nel paese, passando da 12mila a 8.600  militari.

Il presidente afghano Ashraf Ghani e Donald Trump (AP Photo/Alex Brandon)