• Mondo
  • lunedì 25 novembre 2019

In Spagna è stato intercettato un sottomarino che avrebbe avuto a bordo circa 3 tonnellate di cocaina

La polizia spagnola ha sequestrato un sottomarino al largo delle coste della Galizia, nel nord-ovest del paese, che avrebbe avuto a bordo circa 3 tonnellate di cocaina, secondo l’agenzia di stampa spagnola EFE. La polizia spagnola ha detto di aver intercettato il sottomarino, lungo circa 20 metri, al largo delle coste di Hio, nella provincia di Pontevedra, ma non ha confermato la presenza o meno della droga a bordo: nella mattinata di lunedì il sottomarino verrà fatto emergere per controllarne il carico. El Pais scrive, riportando fonti investigative, che il sottomarino sarebbe stato fabbricato in Guyana e che sarebbe partito dalla Colombia. A bordo c’erano tre persone, tutte ecuadoriane: due di loro sono state arrestate, mentre una terza è riuscita a fuggire.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.