(ANSA/US VIGILI DEL FUOCO)
  • Italia
  • domenica 24 novembre 2019

È crollato un viadotto sulla A6 vicino a Savona

Una frana ha travolto i piloni del ponte facendo crollare circa 30 metri di strada: si sta cercando di capire se ci siano persone coinvolte

(ANSA/US VIGILI DEL FUOCO)

Un viadotto dell’autostrada A6 Torino-Savona è crollato domenica a causa di una frana. Il crollo è avvenuto nel primo pomeriggio all’altezza di Madonna del Monte, a pochi chilometri da Savona e da dove la A6 incontra la A10 Genova-Ventimiglia. I Vigili del Fuoco hanno detto di essere ancora alla ricerca di eventuali auto coinvolte nel crollo: le ricerche nel fango della frana sono complicate dalla pendenza del terreno e nel pomeriggio di domenica sono arrivati mezzi per scavare e unità cinofile per la ricerca.

A crollare è stata una porzione di qualche decina di metri della carreggiata che porta in direzione di Torino, in un punto in cui il viadotto non sembra particolarmente alto (sulla A6 ce ne sono anche di molto alti). Giovanni Toti, presidente della Liguria, ha detto che dalle prime informazioni raccolte il crollo sembra essere stato causato da una frana che si era staccata dal monte lungo il cui pendio è costruita l’autostrada. La frana è scesa per diverse decine di metri e ha travolto i piloni del viadotto su cui si trova la carreggiata che porta in direzione di Torino, fermandosi lungo i piloni del viadotto che va in direzione opposta. A scopo precauzionale, dice La Stampa, è stata sospesa la circolazione anche in direzione Savona.

In Piemonte e Liguria negli ultimi giorni ci sono stati grossi problemi legati al maltempo. In diverse aree del Piemonte e in tutta la Liguria occidentale per tutta la giornata di oggi era stata dichiarata l’allerta rossa per i rischi collegati alle intense piogge. Tra sabato e domenica in entrambe le regioni ci sono stati allagamenti e esondazioni di fiumi e torrenti, con decine di persone che hanno dovuto lasciare le loro case. Savona è stata una delle zone della Liguria con più problemi.

Dalla Prefettura di Savona, facciamo il punto sul crollo del viadotto sulla A6, nei pressi di Altare

Gepostet von Giovanni Toti am Sonntag, 24. November 2019

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.