• Italia
  • sabato 23 Novembre 2019

A Genova ci sono stati allagamenti a causa delle forti piogge e 19 persone hanno dovuto lasciare le loro case

A Genova ci sono stati nuovi allagamenti a causa delle forti piogge e nella notte tra venerdì e sabato 19 persone hanno dovuto lasciare le loro case per precauzione. La situazione più grave, ha spiegato il governatore della regione Liguria Giovanni Toti, è nella zona del torrente Polcevera, dove ci sono stati allagamenti di strade e dei piani più bassi di diverse case. Quattro palazzine sono isolate a causa di una frana e le 120 persone che ci vivono sono bloccate in casa. I Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per recuperare delle persone rimaste bloccate con le loro auto mentre attraversavano il sottopasso del Brin, nella stessa zona della città. Per tutta la giornata di oggi nella zona di Genova e in tutta la Liguria occidentale è stata data l’allerta rossa per i rischi collegati al maltempo.

Una strada di Genova allagata in una foto diffusa sabato dal governatore della Liguria Giovanni Toti.