I creatori della serie tv “Game of Thrones” hanno rinunciato a fare una nuova trilogia di “Star Wars”

David Benioff e D.B. Weiss, creatori della serie tv Game of Thrones, hanno abbandonato il progetto di realizzare una nuova trilogia di Star Wars, il cui primo episodio sarebbe dovuto uscire al cinema nel 2022. I due lo hanno annunciato in esclusiva al sito Deadline, dicendo di non potersi dedicare alla nuova trilogia a causa della mancanza di tempo e dell’accordo che hanno firmato di recente con Netflix per produrre serie e film in esclusiva per il servizio di streaming: «Amiamo Star Wars. Quando George Lucas ha creato la saga, ha creato anche noi. Parlare di Star Wars con lui e con quelli che lavorano attualmente al franchise è stato emozionante. Saremo sempre in debito con la saga che ha cambiato tutto. […] Le giornate hanno un numero limitato di ore, e sentivamo di non poter rendere giustizia contemporaneamente a Star Wars e ai nostri progetti di Netflix. Quindi, con rammarico, dobbiamo fare un passo indietro», hanno detto Benioff e Weiss.

Non è chiaro se Disney, che possiede di diritti di Star Wars, porterà avanti il progetto della trilogia con altri sceneggiatori. Un’altra trilogia, separata da quest’ultima, è invece già in lavorazione ed è stata affidata a Rian Johnson, il regista che ha diretto anche Star Wars: Gli ultimi Jedi.

David Benioff e D. B. Weiss (Evan Agostini/Invision/AP)