Una foto degli anni '70 di Lucio Battisti (ANSA)

Le canzoni di Battisti e Mogol arrivano in streaming

Dopo anni di controversie e blocchi, Sony Music ha confermato che si potranno ascoltare gli album più famosi, a partire da domani, 29 settembre

Una foto degli anni '70 di Lucio Battisti (ANSA)

A partire da domenica 29 settembre le canzoni più famose e apprezzate di Lucio Battisti saranno disponibili sulle principali piattaforme di musica in streaming, dopo una lunga e travagliata vicenda che aveva reso praticamente impossibile l’ascolto online degli album realizzati con Mogol.

Sony Music ha confermato che la situazione si è sbloccata, in seguito alla decisione di Editore Acqua Azzurra di affidare alla SIAE il mandato per raccogliere e ripartire i diritti delle sue canzoni sulle piattaforme online.

Sony Music, grazie alla decisione dell’Editore Acqua Azzurra di tornare a conferire mandato a SIAE per la raccolta e ripartizione dei diritti sulle opere musicali di propria titolarità sulle piattaforme online, torna a distribuire le relative canzoni, interpretate da Lucio Battisti, su tutte le piattaforme online di streaming e di download.

Continueranno invece a non essere disponibili le canzoni scritte con Pasquale Panella, che fanno capo a Editore Aquilone che non ha ancora dato mandato per le piattaforme online. L’arrivo delle canzoni di Battisti-Mogol coincide con il 29 settembre, titolo di una delle loro canzoni più famose.

Un po’ di canzoni di Lucio Battisti