• Sport
  • martedì 17 settembre 2019

L’Inter ha pareggiato con lo Slavia Praga all’esordio in Champions League

L’Inter ha pareggiato 1-1 in casa con lo Slavia Praga nella prima partita dei gironi di UEFA Champions League. Lo Slavia Praga era sfavorito ma ha interpretato al meglio l’incontro, rischiando poco e giocando con più intensità in entrambe le fasi. Il suo gol del vantaggio è stato segnato nel secondo tempo dal nigeriano Peter Olayinka. L’Inter è sembrata poco brillante, ha avuto solamente occasioni isolate in attacco e per lunghi tratti ha sofferto il gioco dello Slavia. Ha evitato la sconfitta soltanto nei minuti di recupero con un gol di Nicolò Barella, un tiro deviato dopo la traversa colpita su punizione da Stefano Sensi. Il pareggio all’esordio complica e non poco la situazione nel girone dell’Inter, che nei prossimi due turni dovrà giocare contro Borussia Dortmund e Barcellona.

(LaPresse/Marco Alpozzi)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.