• Sport
  • venerdì 6 settembre 2019

La Nazionale italiana maschile di basket è stata eliminata dai Mondiali dalla Spagna

La Nazionale italiana maschile di basket ha perso per 67 a 60 contro la Spagna nella prima partita del primo turno della seconda fase a gironi, ed è così stata di fatto eliminata dei Mondiali, anche se giocherà ancora una partita domenica contro Porto Rico, a questo punto irrilevante. È stata una partita brutta e con un punteggio basso, ma anche molto combattuta; l’Italia è stata spesso in vantaggio, l’ultima volta a pochi minuti dalla fine.

La Spagna, una nazionale sulla carta più forte dell’Italia, si è portata così a 4 vittorie, le stesse della Serbia: saranno quindi le due squadre a passare il girone accedendo ai quarti di finale, mentre Italia e Porto Rico, ferme a due vittorie, si giocheranno il terzo posto. Danilo Gallinari è stato il miglior marcatore dell’Italia con 15 punti, seguito da Gigi Datome con 12. L’Italia ha perso in questo modo anche la possibilità di qualificarsi direttamente alle Olimpiadi del 2020, riservata alle otto migliore squadre: dovrà quindi giocarsi il posto in un torneo speciale.

Marco Belinelli durante la partita. (EPA/MADE NAGI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.