Giuseppe Conte è al Quirinale

A meno di sorprese scioglierà la riserva e poi annuncerà i ministri del nuovo governo

Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte è arrivato al Quirinale per un colloquio con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. A meno di sorprese, Conte scioglierà la riserva con cui aveva accettato l’incarico di guidare un nuovo governo, che avrà il sostegno del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico. Subito dopo il colloquio con Mattarella, come da prassi, Conte dovrebbe comunicare la lista dei ministri del suo governo. Secondo le informazioni riportate dai giornali e non confermate il governo dovrebbe giurare ufficialmente domani, giovedì 5 settembre.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.