• Mondo
  • martedì 20 agosto 2019

Almeno 250 detenuti sono evasi da un carcere della Papua Occidentale, in Indonesia

Almeno 250 detenuti sono scappati da un carcere della Papua Occidentale – una provincia dell’Indonesia che si trova nell’isola della Nuova Guinea – durante le intense proteste in corso nel paese. Le autorità indonesiane hanno spiegato che l’evasione di massa è avvenuta ieri, lunedì 19 agosto, probabilmente dopo che alcuni manifestanti hanno dato fuoco al carcere, che si trova nella città di Sorong. Un portavoce del ministero della Giustizia ha detto che solo cinque detenuti tra quelli evasi sono stati fatti rientrare in carcere nelle ore successive.

(AP Photo/Safwan Ashari Raharusun)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.