(AP Photo/Andrew Medichini)
  • Italia
  • martedì 30 Luglio 2019

Il video della conferenza stampa di carabinieri e procura sull’omicidio di Mario Cerciello Rega

La prima dal giorno della morte del carabiniere a Roma, in cui hanno spiegato a che punto sono le indagini e come sono andate le cose

(AP Photo/Andrew Medichini)

Oggi a Roma c’è stata la prima conferenza stampa delle autorità italiane sulla morte del carabiniere Mario Cerciello Rega, ucciso a Roma nella notte tra il 25 e il 26 luglio e per cui sono stati arrestati due turisti statunitensi di 18 e 19 anni. La conferenza stampa di oggi è stata la prima occasione in cui le autorità italiane hanno diffuso ufficialmente informazioni sulle indagini in corso: fino a poco prima ciò che si sapeva arrivava da fonti dei giornali, sporadiche comunicazioni e un’ordinanza del gip di Roma sull’arresto dei due americani. Alla conferenza hanno partecipato il comandante provinciale dei carabinieri di Roma Francesco Gargaro, il procuratore facente funzioni di Roma Michele Prestipino e il procuratore aggiunto Nunzia D’Elia. Insieme, hanno ricostruito i fatti di giovedì notte e lo svolgimento delle indagini condotte fino a oggi.