Apple vuole comprare la divisione di Intel che si occupa di modem 5G, dice il Wall Street Journal

Secondo il Wall Street Journal, Apple starebbe per concludere un accordo per acquisire la divisione di Intel che si occupa dello sviluppo e della produzione dei modem per gli smartphone. L’accordo potrebbe essere annunciato già la prossima settimana e avrebbe un valore intorno al miliardo di dollari. Con l’acquisizione, Apple otterrebbe brevetti e personale di Intel specializzato nella progettazione e gestione dei componenti che servono agli smartphone per collegarsi alle reti cellulari, compresi quelli per le reti 5G di nuova generazione. Lo scorso aprile Intel aveva annunciato di aver rinunciato allo sviluppo di modem 5G, in seguito a un accordo raggiunto da Apple e il produttore di componenti Qualcomm, con il quale aveva diverse cause in corso. L’accordo aveva reso non più strategico lo sviluppo di nuovi modem da parte di Intel, che aveva quindi abbandonato il settore. Con l’acquisizione, Apple potrebbe ottenere un maggiore controllo su componenti essenziali per i suoi prossimi iPhone, che dovranno offrire connessioni 5G.

(AP Images)