Copa America 2019: Brasile-Perù (Dazn, ore 22)
  • domenica 7 luglio 2019

Brasile-Perù, finale di Copa America, in diretta TV e in streaming

Il Brasile gioca in casa, il Perù ritorna in finale dopo 44 anni: i link per seguirla in diretta su Dazn

Copa America 2019: Brasile-Perù (Dazn, ore 22)

Brasile-Perù è la finale della 46ª edizione della Copa America, il più importante torneo del calcio sudamericano per nazionali, organizzato dalla CONMEBOL, l’equivalente sudamericano della UEFA. Si gioca questa sera alle 22 ora italiana allo stadio Maracanã di Rio de Janeiro. Il Brasile, nazionale ospitante del torneo, ha l’occasione di tornare a vincere una Copa America a dodici anni di distanza dall’ultima volta, e dopo il fallimento dei Mondiali disputati in casa nel 2014: è arrivato in finale dopo aver eliminato Paraguay e Argentina. Il Perù invece si presenta da sfavorito ma senza nulla da perdere. A Rio de Janeiro ritornerà a giocare una finale di Copa America per la prima volta dal 1975, anno a cui risale anche l’ultima delle due vittorie peruviane nel torneo sudamericano.

Dove vedere Brasile-Perù

La finale di Copa America sarà trasmessa in diretta e in esclusiva dalla piattaforma di streaming online Dazn, accessibile in abbonamento: il primo mese di iscrizione è gratuito, poi si pagano 9,99 euro mensili con rinnovo automatico che però si può annullare in qualsiasi momento. Dazn ha trasmesso in diretta tutte le 26 partite della competizione. Brasile-Argentina sarà commentata da Stefano Borghi e Massimo Callegari.

Le probabili formazioni di Brasile-Perù

Brasile (4-2-3-1) Alisson; Alves, Marquinhos, Silva, Alex Sandro; Arthur, Casemiro; Jesus, Coutinho, Everton; Firmino
Perù (4-2-3-1) Gallese; Advincula, Zambrano, Abram, Trauco; Tapia, Yotun; Carrillo, Cueva, Flores; Guerrero

***

Il Post ha un’affiliazione con Dazn e ottiene un piccolo ricavo se decidete di provare il servizio di streaming partendo dal link di questa pagina.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.