• Italia
  • venerdì 5 luglio 2019

Anche Trenord ha aderito al nuovo sistema di biglietti per il trasporto pubblico nella città metropolitana di Milano e in provincia di Monza e Brianza

Anche Trenord, la società che gestisce il trasporto ferroviario in Lombardia, ha aderito al nuovo sistema di biglietti per il trasporto pubblico nella città metropolitana di Milano e in provincia di Monza e Brianza. Dal 15 luglio, quando entrerà in funzione il nuovo sistema tariffario (STIBM), con gli stessi biglietti ci si potrà muovere usando il trasporto pubblico di Milano gestito da ATM, il trasporto extraurbano nella città metropolitana di Milano e in provincia di Monza e Brianza (qualunque sia il gestore) e i treni di Trenord nelle tratte comprese in quest’area. Le trattative per fare aderire anche Trenord al nuovo sistema tariffario andavano avanti da tempo, ma c’erano state delle tensioni tra il comune di Milano, che ha creato il nuovo sistema con ATM, e la Regione Lombardia, socia al 50 per cento di Trenord.

Per sapere di più sulle nuove tariffe del trasporto pubblico a Milano, leggi qui👇🏼

Come funzionano le nuove tariffe del trasporto pubblico a Milano

(ANSA/ MOURAD BALTI TOUATI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.