• Italia
  • domenica 30 giugno 2019

Stamattina 17 migranti sono sbarcati al porto di Lampedusa, altri 11 arriveranno nel pomeriggio

Stamattina 17 migranti sono sbarcati al porto di Lampedusa, dove nella notte fra venerdì e sabato era stato impedito l’accesso alla nave Sea Watch 3. Secondo Repubblica sono originari della Tunisia, arrivati con una piccola imbarcazione a Cala Croce, nel sud dell’isola. Poco dopo il loro arrivo sono stati individuati e trasportati allo hotspot dell’isola, dove saranno identificati. Altre 11 persone arriveranno a Lampedusa nel pomeriggio, trasportate dalle autorità italiane: sono alcuni dei passeggeri di un barcone con 55 persone a bordo arrivato fino a poche miglia da Lampedusa (gli altri 44 saranno portati in altri centri siciliani).

Secondo un calcolo a spanne realizzato da Open, nelle ultime tre settimane a Lampedusa ci sono stati 10 sbarchi, a ulteriore dimostrazione del fatto che i porti italiani non sono chiusi, come sostiene invece il ministro dell’Interno Matteo Salvini. In tutto sull’isola nelle ultime tre settimane sono arrivati 236 migranti.

 

La Sea Watch 3 al largo delle coste di Lampedusa, 26 giugno 2019 (ANSA/ELIO DESIDERIO)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.