Weekly Beasts

La raccolta bestiale della settimana è una lotta contro il caldo: tuffi di orsi, bagni di elefanti, tapiri e creme solari

Due giaguari in una vasca dello zoo Bordeaux-Pessac a Pessac, in Francia, (MEHDI FEDOUACH / AFP / La Presse)

La raccolta bestiale della settimana ha come innegabile sottotitolo “animali alle prese con il caldo”: un po’ come noi umani in questi giorni. Non ci sono testimonianze di chi si gode l’aria condizionata in appartamento (inquina, ricordatelo!) ma solo dei metodi con cui da millenni cerchiamo di alleviare l’afa: un orso polare si butta in vasca, un fenicottero tuffa la testa nell’acqua, un orango è spiaggiato sull’erba sotto un telo leggero, un gorilla si nasconde all’ombra, invano. Qualche fortunato, come una tricheca con il suo cucciolo, si gusta uno spuntino di pesciolini ghiacciati, mente due tigri si concedono un bagno in una piscina in Iraq. Infine, c’è il solito animale nuovo da imparare: il sifaka coronato.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.