• Mondo
  • domenica 12 maggio 2019

In Sri Lanka ci sono state le prime messe cattoliche dal giorno degli attentati

In Sri Lanka oggi ci sono state le prime messe cattoliche dal giorno degli attentati di Pasqua, in cui 359 persone erano morte in attentati contro chiese cattoliche e alberghi di lusso rivendicati dallo Stato Islamico. A Colombo, la capitale del paese, la polizia ha sorvegliato la messa nella chiesa di Santa Lucia, perquisendo tutti i fedeli e vietando loro di introdurre borse nella chiesa. Fino ad oggi le chiese erano state chiuse per motivi di sicurezza, ma da questa settimana dovrebbero riaprire anche le scuole private cattoliche del paese, chiuse da prima di Pasqua.

(Atul Loke/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.