La Camera ha approvato la proposta di legge per tagliare il numero di deputati e senatori

È stata approvata dalla Camera la proposta di legge per tagliare il numero di senatori e deputati, con 310 voti favorevoli (M5s, Lega, Fi e Fdi) e 107 contrari (Pd, Leu, +Europa, Civica Popolare). Gli astenuti sono stati 5 (NcI). Il testo approvato dalla Camera era stato in precedenza licenziato dal Senato e questa è la prima delle due letture previste per modificare la Costituzione. La seconda può solo approvare o bocciare il testo senza possibilità di modifiche. Il testo ora torna al Senato.

Con la nuova proposta di legge il numero dei deputati dovrebbe passare da 630 a 400 e quello dei senatori da 315 a 200.

(ANSA/RICCARDO ANTIMIANI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.