• Mondo
  • giovedì 2 maggio 2019

Il senatore Michael Bennet ha annunciato di volersi candidare alla presidenza degli Stati Uniti: sarà il 22esimo partecipante alle primarie dei Democratici

Il senatore Michael Bennet ha annunciato di voler partecipare alle primarie dei Democratici per scegliere il candidato che sfiderà il presidente Donald Trump alle elezioni politiche del 2020. Bennet è la 22esima persona ad annunciare la sua candidatura. Al momento in testa ai sondaggi c’è l’ex vicepresidente Joe Biden. Le primarie inizieranno ufficialmente nel febbraio del 2020.

Bennet ha 54 anni, è in Senato da più di dieci e in passato ha ricoperto per vari anni la carica di sovrintendente delle scuole pubbliche a Denver, la capitale del Colorado. Bennet è considerato un politico posato e informato, anche se poco conosciuto al di fuori dal Colorado. Negli ultimi mesi sui giornali nazionali si è parlato di lui per un video diventato virale in cui critica pesantemente il senatore Repubblicano Ted Cruz e il presidente Trump al Senato, e per il fatto che ad aprile gli era stato diagnosticato un cancro alla prostata (poi rimosso).

(Chip Somodevilla/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.