• Mondo
  • martedì 23 aprile 2019

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu chiederà di intitolare a Donald Trump una colonia nelle alture del Golan

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu proporrà al governo una risoluzione per intitolare al presidente degli Stati Uniti Donald Trump una colonia nelle alture del Golan, l’altopiano occupato dall’esercito israeliano nel 1967 dopo averlo sottratto al controllo della Siria, e sul quale Trump ha recentemente riconosciuto la sovranità israeliana. La decisione di Trump era stata strategicamente molto importante per Israele, la cui rivendicazione sulle alture del Golan non è riconosciuta dal diritto internazionale.

(Ronen Zvulun/Pool via AP)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.