In India ci sarà un numero verde per verificare i messaggi virali diffusi su WhatsApp

WhatsApp, applicazione di messaggistica controllata da Facebook, ha annunciato l’introduzione in India di un numero verde che gli utenti potranno chiamare per segnalare i messaggi virali che contengono informazioni dubbie e non verificate. WhatsApp ha detto di avere concluso un accordo con la startup indiana Proto per creare un sistema in cui gli utenti possano segnalare messaggi sospetti a un account chiamato “Checkpoint”, che risponderà alle richieste indicando se l’informazione ricevuta è vera, falsa, contestata, ingannevole o non pertinente. L’obiettivo dell’iniziativa, ha detto WhatsApp, è quello di limitare la diffusione delle notizie false in India, che negli ultimi anni ha portato tra le altre cose a gravi episodi di violenza, soprattutto in vista delle elezioni generali che si terranno tra l’11 aprile e il 19 maggio 2019.

(AP Photo/Altaf Qadri)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.