• Internet
  • Questo articolo ha più di tre anni

Google ha presentato Stadia, una nuova piattaforma di videogiochi

Google ha presentato Stadia, una nuova piattaforma per videogiochi. Non si sa ancora moltissimo di questa piattaforma, salvo che i giochi saranno disponibili in streaming e che quindi si potrà giocare su qualsiasi dispositivo. Google ha presentato anche un controller, che ricorda quello delle più famose e diffuse console oggi sul mercato con in più un tasto per trasmettere in streaming su YouTube e uno per consultare l’assistente vocale di Google. Jade Raymond, un ex dirigente di due grandi case di videogiochi, Ubisoft ed Electronic Arts, è stato assunto da Google per guidare il team che si occuperà di Stadia. Alcune case di videogiochi dovrebbero collaborare con Google per la produzione dei titoli; Ubisoft lo ha già confermato. Stadia sarà lanciata ufficialmente entro quest’anno negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito e in alcuni paesi europei.

I videogiochi più attesi del 2019

Il vice presidente di Google, Phil Harrison. (Justin Sullivan/Getty Images)