• Mondo
  • mercoledì 13 marzo 2019

Qualcuno sta lasciando buste piene di soldi in un paesino spagnolo

E nessuno sa perché

(Google Maps)

Da alcuni giorni qualcuno sta lasciando buste piene di soldi nelle cassette delle lettere delle case di Villarramiel, un paesino di 800 abitanti nel nord della Spagna, e nessuno sa chi sia e perché lo faccia.

La cosa è iniziata qualche giorno fa e da allora 15 persone hanno detto di aver trovato buste con 50 o 100 euro insieme alla posta, infilate sotto la porta di casa o nel cestino della bicicletta. Per il momento non sembra esserci nessun tipo di legame tra le persone che hanno ricevuto le buste con i soldi, né alcuna indicazione di altro tipo sul perché le abbiano ricevute. Tra i destinatari delle buste ci sono persone o famiglie molto diverse tra loro, tra cui una vedova che vive con suo figlio, una coppia con due figli piccoli, due anziani coniugi e una coppia di mezza età senza figli. Qualcuno, meno fortunato, ha invece ricevuto solo una busta con un messaggio: cose come “sei la principessa della casa”.

La notizia delle buste piene di soldi sta circolando molto su internet – gira l’espressione “il Robin Hood di Villarramiel” – e ha i tratti della storia che spesso poi si rivela essere falsa, o esagerata. L’agenzia di stampa francese AFP però ha sentito direttamente la sindaca di Villarramiel, Nuria Simon, che ha confermato tutto. Simon ha spiegato anche che qualcuno dei destinatari dei soldi li ha portati alla banca locale per accertarsi che le banconote ricevute non fossero contraffate, e non lo sono. Per ora, siccome non sono stati commessi reati, la polizia non si sta occupando della cosa.