• Sport
  • mercoledì 6 marzo 2019

La Roma è stata eliminata dalla Champions League

La Roma ha perso 3-1 contro il Porto nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League ed è stata eliminata dal torneo per aver subito un gol in più fra andata e ritorno (in casa aveva vinto 2-1). I tempi regolamentari si sono conclusi sul risultato di 2-1 per il Porto, a segno nel primo tempo con Soares e nel secondo con Marega. La Roma era riuscita a portare la partita ai supplementari grazie al calcio di rigore segnato da Daniele De Rossi nel primo tempo, ma al 117mo minuto supplementare il Porto ha realizzato il gol della qualificazione su calcio di rigore dell’ex terzino dell’Inter Alex Telles.

Nell’altra partita della serata, il Manchester United ha eliminato il Paris Saint-Germain ribaltando la sconfitta per 2-0 subita all’andata.

(Octavio Passos/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.